Recensione Marsupio Nevada 40

marsupio nevada 40

Hai già provato questo prodotto? La tua opinione è importante!

Voto Totale
4
  • Traspirazione sul dorso
    (4.5)
  • Comfort
    (4.5)
  • Funzionalità
    (3)
  • Stabilità
    (4)
Voto Utenti 0 (0 recensioni)

In sintesi

Il Marsupio Nevada 40 è uno zaino unisex dedicato ai lunghi trekking, dotato di numerosi scompartimenti e tasche, impermeabile e già attrezzato con copri zaino estraibile. Studiato anche per il trasporto esterno di bastoncini, piccozza, sacco a pelo e tenda. Un prezzo competitivo e la buona qualità dei materiali e delle soluzioni costruttive utilizzate lo rendono uno zaino versatile e piuttosto funzionale.

Pro

  • Materiale impermeabile
  • Peso contenuto
  • Areazione della schiena grazie al comfort zones Holes System
  • Cinghie porta oggetti (materassino, sacco a pelo, tenda, …) esterne

Contro

  • Accesso allo scompartimento principale solo dall’alto
  • Cinghie di regolazione lunghe in assenza di asole per raccoglierle

Premessa

Lo zaino Marsupio Nevada 40 è un multi-tasca leggero e funzionale, per trekking di più giorni, con carichi importanti.

Fabbricato con tessuto impermeabile (tecnologia NYLON-HD-RIPSTOP MARTEX PU 600) testato sotto una leggere pioggia estiva in quota, risulta ben isolato. Nel caso di piogge più intense è dotato di copri zaino estraibile e ben coprente.

Sono numerose le tasche e gli spazi che gli permettono di raggiungere la capienza di 40 lt. Tuttavia, lo scomparto principale risulta accessibile solo dall’alto – la tasca sul fondo è indipendente dalla tasca principale -, quindi in fase di preparazione dello zaino è necessaria una suddivisione dei materiali per poter garantire rapido accesso in caso di necessità.

Nota di merito per le indicazioni di sicurezza presenti all’interno del cappuccio: si possono trovare i numeri utili in caso di bisogno e i comportamenti da tenere in attesa dell’arrivo dei soccorsi.

recensione marsupio

Caratteristiche tecniche dello zaino Marsupio Nevada 40

  • Peso: 1,37 kg
  • Dimensioni: 61x32x24cm
  • Capacità: 40lt
  • Tessuto: NYLON-HD-RIPSTOP MARTEX PU 600

Modalità di test

Ho utilizzato lo zaino Marsupio Nevada 40 in vari trekking durante i quali si è ritrovato a sostenere carichi piuttosto pesanti, in condizioni climatiche non sempre ottimali – gran caldo e leggere piogge estive – e su terreni impegnativi, come la ferrata.

La prova sul campo del Marsupio Nevada 40

La soluzione Comfort Zone Holes System fa si che lo schienale dello zaino non sia a diretto contatto con la schiena, che invece appoggia su uno schienale in mesh traspirante che garantisce una buona e continua areazione durante la camminata. La scelta dei materiali per lo schienale in mesh ricade su due tipi differenti di tessuti traspiranti che garantiscono maggiore freschezza.

zaino marsupio nevada 40
Solo tessuto in mesh traspirante a contatto con la schiena

recensione zaino

Il peso dello zaino, grazie ad un telaio esterno in acciaio – all’occorrenza rimovibile -, viene distribuito e scaricato a livello lombare sul cinturone in vita, ottimamente imbottito e regolabile. Anche gli spallacci imbottiti, anatomici e facilmente regolabili, e ulteriori cuscinetti imbottiti presenti nella zona lombare rendono buona la vestibilità dello zaino.

Le cinghie di carico presenti sugli spallacci risultano comode e funzionali nella regolazione. Il cinturino pettorale scorrevole fa si che possa essere adattato alle varie conformazioni fisiche e alle necessità di tutti.

Non essendoci una versione esplicitamente pensata per il corpo femminile, lo zaino Marsupio Nevada 40 non è molto adatto alle taglie più piccole.

Come già detto lo zaino Marsupio Nevada risulta stabile durante la camminata grazie all’intelaiatura in acciaio presente sulla schiena e ai cuscinetti lombari imbottiti e regolabili. L’ho testato anche al di fuori della sua zona di comfort, ovvero in brevi passaggi verticali ed esposti in ferrata, e non ho trovato difetti di stabilità o ingombro.

zaino marsupio recensione
Stabile anche durante passaggi in ferrata

Come già anticipato, non vi è accesso alternativo allo scompartimento principale se non dall’alto. Questo rende lo zaino poco pratico se, ad esempio in caso di temporale improvviso, si necessita di estrarre rapidamente un guscio per proteggersi.

A ragion del vero però, lo zaino è dotato di numerose tasche accessorie che, se preparato con cura, aiutano a reperire facilmente i vari oggetti.

lo zaino durante l'utilizzo su ferrata

È dotato infatti di doppia tasca sul cappuccio e due tasche laterali piuttosto capienti dotate di cinghie di compressione. Vi è poi una tasca frontale nella quale poter riporre cartina geografica, relazioni dei percorsi, piccoli beni di prima necessità e due piccole tasche sulla fascia lombare (nelle quali però uno smartphone non entra).

Vi è poi uno scomparto suddiviso sul fondo, nel quale io sono riuscita a riporre un casco!

l'apertura inferiore

Nella tasca principale è presente lo scompartimento per il sistema di idratazione. Ulteriori borracce sono facilmente riponibili nelle tasche elastiche laterali.

la predisposizione per la sacca idrica camelbag

Ganci e fettucce posti sul fondo dello zaino permettono il trasporto esterno di sacco a pelo, tenda o materassino, rendendo però inaccessibile dall’esterno lo scomparto inferiore. Infatti, le cinghie per il fissaggio degli oggetti devono essere sganciate per poter aprire la cerniera inferiore.

Le asole sul fondo e gli elastici regolabili presenti sullo zaino rendono facilmente trasportabili piccozza (con becca rivolta verso il basso) e bastoncini.

Sul cappuccio sono presenti quattro piccole asole che potrebbero essere utilizzate per agganciarvi un porta casco o altro materiale. Questa soluzione, tuttavia, potrebbe risultare scomoda durante la camminata visto che il materiale andrebbe ad appoggiarsi sul cappuccio dello zaino, col rischio che sbatta sul collo o sulla nuca.

Conclusioni

Il punto di forza dello zaino risulta essere l’ottimo rapporto qualità prezzo: con un costo piuttosto accessibile infatti vengono garantiti comfort e buona qualità costruttiva.

Lo zaino presenta alcuni dettagli migliorabili, come ad esempio delle asole per raccogliere le cinghie avanzate durante la regolazione. Altri invece, come l’accesso allo scomparto principale solo dall’alto, lo rendono a tratti poco funzionale. In ogni caso, la presenza di numerose tasche accessorie mitiga il problema.

Consigliato per

Lo zaino Marsupio Nevada 40 è consigliato per lunghi trekking, anche pesanti, di diversi giorni. La possibilità di trasporto esterno di tenda o materassino fa si che si possa sfruttare al meglio lo spazio interno per tutti i beni necessari.

Essendo pensato in versione unisex, non è adatto a tutte le strutture fisiche, soprattutto alle più minute.

Prezzo: € 109,00

Lascia una recensione/commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sending

Hai provato il prodotto? Assegna un voto da 1 a 5

Cerca la recensione

Ultime Recensioni

LA NEWSLETTER
Recensioni scritte da appassionati come te!

Iscriviti e riceverai le ultime novità ogni mese comodamente nella tua mail!

Attività a cui sei interessato

Ti potrebbero interessare anche ...

La Newsletter

Recensioni scritte da appassionati come te.

Ricevile ogni mese comodamente nella tua mail!