Recensione Mammut Aenergy TR 5 W

recensione zaino Mammut trail running Aenergy
Voto Totale
4.3
  • Traspirazione
    (4.5)
  • Comfort
    (5)
  • Funzionalità
    (3)
  • Stabilità
    (5)
  • Sistema di idratazione
    (4)
  • Peso
    (4)
Voto Utenti 0 (0 recensioni)

In sintesi

Zaino-gilet da trail running minimale, leggerissimo e traspirante, adatto alle gare brevi o ad uscite di allenamento entro la mezza giornata. Spallacci comodi ed ergonomici, con regolazioni che permettono di adattare bene lo zaino alle forme femminili. Originale il sistema di trasporto dei bastoncini, mentre si fa sentire la mancanza di tasche con cerniera per alloggiare oggetti preziosi.

Pro

  • Peso e ingombro minimi
  • Comfort elevato
  • Alta traspirabilità
  • Vestibilità ottima
  • Estetica accattivante

Contro

  • Mancanza di tasche laterali con cerniera
  • Alloggiamento dei flask migliorabile

Il Mammut Aenergy TR 5 Women è uno zaino da trail running pensato per essere leggero e adatto ad uscite o gare brevi e ad alta intensità. E’ un ottimo compromesso tra comfort e praticità, grazie al suo peso ridotto, all’elevata traspirabilità e all’efficace sistema di regolazione che permette di adattarlo alle forme femminili.

zaino da corsa da 5 litri

Presenta più spazio di quanto faccia pensare il suo peso piuma: gli oggetti più ingombranti vengono riposti all’interno della tasca posteriore centrale con cerniera, mentre i piccoli oggetti di pronto uso possono essere alloggiati nelle due tasche frontali presenti sugli spallacci. Lo zaino gilet inoltre dotato di due tasche per riporre le due flask da 500 ml (in dotazione) e di un sistema per il trasporto dei bastoncini da trail running.

Mammut Aenergy tr5

Caratteristiche tecniche del Mammut Aenergy TR 5 W

  • Peso dichiarato: 180 g
  • Peso misurato: 137 g senza flask, 211 g comprese le flask vuote
  • Dimensioni (taglia S/M): altezza 39.5 cm, larghezza 28 cm, spessore 1 cm
  • Volume: 5 L
  • Materiale: 100% poliestere• Sistema di idratazione: 2 soft flask da 500 ml incluse, sacca idratazione non inclusa
  • Link al produttore
zaino con bastoncini

Modalità di test

Ho utilizzato questo zaino per uscite di trail running da brevi a medie (dai 10 ai 30 km) svolte ad un ritmo veloce, durante il mese di novembre e dicembre 2023. Le uscite si sono svolte sulle colline della Brianza lecchese e in Valcamonica, a quote di media montagna. Le temperature variavano da -5°C a 10°C e il tempo è stato sempre asciutto.

Mammut Aenergy tr5 in test

La prova sul campo del Mammut Aenergy TR 5 W

Comfort e fit

Lo ziano Mammut Aenergy TR 5 Women si è dimostrato molto confortevole, sia a pieno carico che quasi vuoto. Il sistema di regolazione sullo sterno è costituito da due laccetti elastici dotati di due piccoli ganci che vanno ad inserirsi sui due elastici posizionati specularmente sull’altro spallaccio.

Mammut Aenergy tr5

L’aggancio dei laccetti elastici a livello dello sterno, non essendo semplicissimo, richiede di fermarsi e di togliersi i guanti per poter riuscire nell’operazione. Una volta agganciati, la regolazione degli elastici è veloce e permette di far aderire bene il gilet allo sterno senza creare una compressione eccessiva e rispettando le forme femminili. Anzi, grazie ai laccetti elastici, l’espansione della gabbia toracica non è mai ostacolata nemmeno negli sforzi più intensi.

La tensione di regolazione rimane inoltre costante anche dopo varie ore di corsa e non ho mai avuto la necessità di dover intervenire ulteriormente dopo la regolazione iniziale.

chiusura Mammut Aenergy tr5
 Sistema di regolazione pettorale

Estetica

Il Mammut Aenergy è esteticamente molto piacevole e curato: il design è pulito e la colorazione bianco opaco è elegante.

zaino mammut da dietro

zaino da davanti

Traspirabilità

Lo zaino Mammut Aenergy è, inoltre, estremamente traspirante, grazie alla rete a trama fitta presente sul dorso.

tessuto dorso
Dettaglio della rete a trama fitta presente sul dorso

Pur avendo sudato durante le mie uscite di trail running, lo ziano è rimasto asciutto: questo fattore è di fondamentale importanza se al suo interno si trasportano indumenti di ricambio, che non si devono bagnare.

Ingombro e peso

Da notare l’ingombro ridotto e la leggerezza del Mammut Aenergy. Il peso che ho misurato è di 137 grammi senza flask e di 211 grammi incluse le flask vuote, mentre il peso dichiarato dalla casa produttrice è di 180 g.

peso zaino mammut senza flask
Peso del gilet misurato senza flask

peso zaino con flask
Peso del gilet misurato con flask

Funzionalità del Mammut Aenergy TR 5

Questo zaino è decisamente minimale e presenta un numero di tasche corrispondente al suo scopo. 

È presente una tasca posteriore centrale con cerniera, di capienza 5 litri, in cui riporre oggetti come gli indumenti di ricambio o accessori come una lampada frontale. Nel mio caso, ho utilizzato questa tasca per riporre una maglia a manica lunga in lana merino di ricambio, la lampada frontale, l’astuccio contenente gli occhiali da sole e un portadocumenti.

tasca con zip
La tasca posteriore centrale con cerniera

Sono poi presenti due tasche senza cerniera sulla parte frontale degli spallacci, proprio davanti all’alloggiamento delle due flask. La loro grandezza, specie in presenza delle flask completamente piene, è appena sufficiente per riporvi un paio di piccoli oggetti per ciascuna tasca, come ad esempio una barretta e un gel energetici, oppure il cellulare.

fronte Mammut Aenergy tr5
 Le tasche senza cerniera presenti sulla parte frontale degli spallacci e l’alloggiamento delle due flask

Sebbene si fatichi a riporre gli oggetti in queste tasche in presenza delle flask piene, l’ho trovato vantaggioso una volta che le flask erano quasi vuote, poiché lo spazio ridotto e il tessuto elastico di cui sono costituite le tasche impediscono agli oggetti di fuoriuscire durante la corsa in discesa.

Sarebbe stato molto utile avere due tasche laterali con cerniera, in modo da riporre oggetti preziosi come le chiavi di casa o i documenti.

spallacci con tasche piene zaino mammut
Uno dei due spallacci con le tasche piene

Su uno dei due spallacci, si trova un taschino che contiene il fischietto di emergenza. Quest’ultimo ha un suono non troppo intenso ma sufficiente a farsi sentire in caso di emergenza.

Sistema di trasporto dei bastoncini del Mammut Aenergy TR 5

Sui lati dello zaino sono collocate le due tasche per l’alloggiamento dei bastoncini da trail running.

Il sistema di trasporto dei bastoncini prevede di fissare questi ultimi in posizione verticale, uno per spallaccio. La parte superiore del bastoncino viene fissata con un laccio elastico, mentre la parte inferiore viene riposta all’interno delle apposite tasche laterali.

Mentre correvo avevo spesso la sensazione che la parte inferiore dei bastoncini tendesse a fuoriuscire dalle tasche laterali: effettivamente, ho notato che la rondella dei bastoncini faticava a rimanere all’interno della tasca. 

Mammut Aenergy tr5 con bastoncini
La rondella dei bastoncini da trail running tende a fuoriuscire dalla tasca laterale inferiore

Ad ogni modo, i bastoncini sono sempre rimasti fissati allo zaino per tutta la durata delle mie corse. Il sistema di alloggiamento dei bastoncini è, dunque, efficace ma, a mio parere, si potrebbe migliorare aggiungendo un laccio elastico anche all’interno delle tasche inferiori.

Utilizzo in gara

Per quanto riguarda un eventuale utilizzo in gara, che non ho testato, ritengo che il Mammut Aenergy possa adattarsi bene alle gare di trail running più corte e veloci (fino a 20-30 km). Considerando la capienza limitata non è uno zaino da gare invernali, in quanto non si riuscirebbe a riporre al suo interno gli indumenti e gli accessori più pesanti e ingombranti, come un piumino e i ramponcini.

Sistema di idratazione

Lo zaino viene vendito con due soft flask da 500 ml, dalla forma lunga e stretta.

flask mammut
Le due soft flask in dotazione

Rispetto ad altri tipi di zaini e flask, risulta un po’ più faticoso alloggiarle correttamente nelle apposite tasche sugli spallacci e spingerle fino in fondo.

Durante la corsa, comunque, rimangono ben in posizione e non creano nessun fastidio, sia quando sono completamente piene sia quando sono quasi vuote. È presente anche un laccio elastico sulla parte superiore che aiuta a mantenerle ben ferme. 

laccio per chiusura flask
Un laccio elastico presente sullo spallaccio mantiene ferma la parte superiore della flask

Si riesce facilmente a bere in movimento, avvicinando leggermente il beccuccio della flask alla bocca e aspirando senza difficoltà. Il tappo ha un diametro sufficiente per poter inserire i sali minerali tramite misurino.

beccuccio flask
Dettaglio del tappo e del beccuccio della flask

Inoltre, il beccuccio da cui si beve è staccabile dal resto del tappo e permette di lavare il tutto in modo da evitare la formazione di muffe. Personalmente non sono abituata ad usare la camel bag, ma lo zaino presenta la predisposizione per la sacca idrica.

Non perderti le prossime recensioni!
Ricevi via mail i test dei prodotti per le attività che pratichi in montagna.

Vestibilità del Mammut Aenergy TR 5

Lo zaino Mammut Aenergy TR 5 Women viene venduto in 3 taglie:

  • XXS/XS (spessore 1 cm, lunghezza 37 cm, larghezza 25 cm)
  • S/M (spessore 1 cm, lunghezza 39.5 cm, larghezza 28 cm)
  • L/XL (spessore 1 cm, lunghezza 41.5 cm, larghezza 31 cm).

La taglia da me testata era la S/M, che è quella che abitualmente ho acquistato in passato per altri gilet da trail running. Anche nel caso del gilet Mammut Aenergy, la taglia scelta si è rivelata corretta: sono alta 160 cm, peso 54 kg e le mie circonferenze corporee sono pari a 85 cm (petto) e 65 cm (vita).

Consigliato per

Consiglio il Mammut Aenergy TR 5 Women alle trail runner che mettono in primo piano la performance e l’estetica e che cercano un prodotto in cui peso e ingombro sono minimi, senza, però rinunciare al comfort.

Il volume di 5 litri rende questo zaino adatto soprattutto a trail corti e veloci, mentre risulta eccessivamente piccolo e carente di tasche con cerniere per allenamenti o gare di trail running medio-lunghi. Il Mammut Aenergy TR 5 Women si presta a gare di trail running brevi e veloci (fino a 20-30 km) che si svolgono nelle stagioni più calde, dove il materiale da portare con sé è meno ingombrante.

Mammut Aenergy tr5 in test

Lascia una recensione o un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sending

Hai provato il prodotto? Assegna un voto da 1 a 5

Cerca la recensione

Ultime Recensioni

LA NEWSLETTER
Recensioni scritte da appassionati come te!

Iscriviti e riceverai le ultime novità ogni mese comodamente nella tua mail!

Attività a cui sei interessato

Ti potrebbero interessare anche ...

softshell per trail running in inverno
Simone

Cimalp Blizzard

Softshell termico e antivento per trail running nella stagione fredda.

recensione giacca trail running in lana merino
Gaia

Devold Running Merino Jkt Wmn

Un softshell in lana merino mista a sintetico per il trail running a temperature fresche.

COME SCEGLIERE LE SCARPETTE DA ARRAMPICATA

Non perderti le ultime recensioni

Alpinismo, arrampicata, scialpinismo, trail running o trekking? Decidi tu quali recensioni ricevere direttamente nella tua mail!