Recensione Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns

Test Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns
Voto Totale
3.6
  • Comfort di calzata
    (5)
  • Stabilità e precisione
    (3.5)
  • Impermeabilità
    (2)
  • Traspirabilità
    (3.5)
  • Suola
    (4)
Voto Utenti 0 (0 recensioni)

IN SINTESI

Scarpa appositamente progettata per il piede femminile che soffre di alluce valgo. Struttura morbida e flessibile, priva di cuciture, adatta per escursioni su sentieri e terreni facili. Design e materiali votati al comfort di calzata, soffre una resistenza limitata all’acqua a causa della scelta di non adottare una membrana impermeabile. 

Pro

  • Spazio extra nella zona dell’alluce
  • Assenza di cuciture
  • Buona protezione della caviglia
  • Comfort

Contro

  • Impermeabilità ridotta
  • Grip modesto su terreni fangosi

Gli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Bunion sono scarponi realizzati dalla casa vicentina con una forma specifica per le persone che soffrono di alluce valgo, come la sottoscritta.

Sono scarponi per escursionismo facile e con carichi medio-leggeri su terreni vari come prati, strade bianche, sentieri di montagna ed anche pietraie e sfasciumi.

Scarponi Zamberlan ideati per valgisimo

Caratteristiche tecniche degli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns

  • Tomaia: Hydrobloc Nubuck Vesta Leather
  • Spessore tomaia: 1,6 mm -1,8 mm
  • Fodera: Pelle di vitello
  • Sottopiede: Nylon 2mm + PE
  • Intersuola: EVA Wedge
  • Battistrada: Vibram Pillow
  • Forma: Zamberlan Bunion Fit WNS
  • Peso: 483 g (singola scarpa, numero 39)
  • Paese produttore: Italia
  • Link al produttore

In inglese “bunion” significa – in modo poco poetico – proprio “alluce valgo”, il problema che questi scarponi promettono di risolvere.

La versione Bunion dei 321 New Trail Lite non è semplicemente “wide” o una taglia in più, bensì è un modello progettato per offrire maggiore spazio, ma solo dove necessario, affinché l’alluce non venga compresso.

La forma studiata per l'alluce valgo
La forma specifica del modello “Bunion” (fonte: Zamberlan)

Modalità di test

Ho testato gli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns in questa primavera, soprattutto con pioggia, brutto tempo e qualche rara giornata di sole.

Il banco di prova sono stati percorsi di difficoltà T ed E su terreno vario: praterie, sentieri di montagna, zone di pietraie e sfasciumi, strade bianche ed asfalto.

I dislivelli affrontati sono stati compresi tra i 300 e i 1000 metri, toccando quote dai 600 m ai 2300 m s.l.m.

Reel: il test in sintesi

La prova sul campo degli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns

Prime impressioni

Gli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns sono uno scarponcino leggero e semplice, con un design un po’ vintage ed esteticamente molto bello.

La tomaia è costituita da un unico pezzo di pelle di Nubuck, molto piacevole al tatto e particolarmente morbida.

Sono flessibili, ma senza esagerare e far perdere al piede la giusta stabilità. Hanno un’altezza media della caviglia che offre una buona protezione e sostegno.

Scarponi donna con problemi alluce valgo

Comfort e indosso

Gli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns sono scarponi facili da indossare: hanno una serie di ganci con occhiello a D e due ganci superiori con passalacci aperti. Questo tipo di chiusura semplifica e velocizza la regolazione.

Scarponi con ganci ad occhiello
I ganci superiori ed inferiori degli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns.

La pianta del piede è larga ed è pensata nello specifico per chi soffre di alluce valgo. Infatti, è stato concepito uno spazio extra per l’alluce, che in questo modo non viene compresso.

Inoltre, la fodera in pelle di Nubuck, particolarmente morbida, non comprime e si adatta bene alla forma del piede.

La tomaia è stata concepita per essere priva di cuciture, di conseguenza non vi sono elementi che disturbano in corrispondenza dell’alluce che, in condizioni di valgismo, è nettamente più sensibile.

Scarponi escursionismo con spazio extra per l'alluce
Lo spazio extra dell’alluce.

Il piede all’interno del New Trail Lite Evo Lth Bunion è comodo, le dita sono libere di muoversi ed hanno spazio a sufficienza.

Fin dalla prima calzata la sensazione è positiva, non si sentono costrizioni sull’alluce, lo spazio a lui dedicato è adeguato, senza essere eccessivo. La caviglia è sostenuta e ben avvolta grazie al collo sagomato.

Unico difetto, ma non drammatico, riguarda i lacci: eccessivamente lunghi per i miei gusti!

Comportamento in fase di camminata

La camminata è naturale e rilassata, con una rullata scorrevole e regolare.

La suola, morbida ma non troppo, si comporta bene anche su terreni pietrosi e attutisce bene il suolo sconnesso sotto la pianta del piede. L’intersuola in EVA Wedge dà supporto ed ammortizzazione su tutti i terreni, anche i più irregolari.

Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns

La suola degli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns

La suola con battistrada in Vibram Pillow ha una buona tenuta sia in salita che in discesa su terreni misti, anche accidentati.

Ha invece una tenuta limitata su terreno fangoso, dove si rischia di scivolare quando si affrontano discese più ripide, in particolare affrontate senza bastoncini. I tasselli poco pronunciati e il disegno complessivo della suola sono evidentemente pensati per un utilizzo su terreni asciutti e comunque non troppo ripidi quando si è in presenza di bagnato.

Scarponi escursionismo con suola Vibram Pillow

Struttura dedicata all’alluce valgo

Come ho detto i “Bunion” sono una versione con forma specifica per chi soffre di alluce valgo. Ho quindi cercato di scoprire quanto possano essere risolutivi coinvolgendo nel test anche una persona
di mia fiducia, con un problema di alluce valgo decisamente più grave rispetto al mio.

  • Per chi soffre di alluce valgo moderato o nella norma (come nel mio caso), l’efficacia degli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Bunion è stata molto buona. Di solito sono costretta a prendere un numero in più per ovviare al mio problema, mentre in questo caso ho potuto calzare il mio numero corretto.
  • Per chi soffre di alluce valgo in forma grave (come nel caso nell’altra persona), invece, i Bunion sono solo in parte risolutivi. Pur dimostrandosi molto comodi in salita, in discesa non hanno potuto risolvere il problema e il dolore nella zona dell’alluce si è fatto sentire.

Insomma, i Bunion si dimostrano ottimi per chi ha un problema lieve o moderato, ma non possono fare miracoli per chi ha una patologia acuta di alluce valgo.

Test Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns

Impermeabilità e termicità

Dal punto di vista della termicità sono stata piacevolmente impressionata perché, nonostante le giornate fredde (temperatura tra i 7/10 gradi), la tomaia in pelle di vitello è sempre stata una garanzia a livello di isolamento termico.

Test Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns

Invece, per quanto concerne l’impermeabilità, gli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Bunion hanno mostrato dei limiti piuttosto evidenti. Dopo poche ore di cammino sotto la pioggia (anche non intensa), l’acqua si è sempre infiltrata nella tomaia.

Questa lacuna ha però una spiegazione precisa, legata alla scelta di proporre una forma specifica per l’alluce valgo. L’applicazione di una membrana in Gore-Tex avrebbe impedito di sagomare in modo efficace la scarpa nella zona dell’alluce. Per cui Zamberlan ha optato per un pellame morbido idrorepellente, ma non impermeabile.

Insomma, è una calzatura da indossare quando le previsioni meteo volgono al bello, un po’ come si fa con le scarpe da trail o da fast hiking prive di membrana impermeabile.

Scarponi escursionismo impermeabili

Sostenibilità degli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns

La pelle utilizzata da Zamberlan ha il certificato LWG che identifica le migliori prestazioni ambientali degli impianti di produzione della pelle.

Non perderti le prossime recensioni!
Ricevi via mail i test dei prodotti per le attività che pratichi in montagna.

Calzata

Ho testato gli Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns della stessa taglia del mio piede. Questa scelta è stata condivisa anche dall’altra tester. Infatti, questo scarpone con pianta larga e spazio extra dedicato all’alluce è comodo così come viene proposto e non è necessario acquistarlo di una misura più grande.

Test Zamberlan 321 New Trail Lite Evo Lth Bunion Wns

Consigliati per

Per tutte le donne che, come me, soffrono di alluce valgo e sono stufe di doversi comprare le scarpe più grandi di mezzo o di un numero in più. Da questo punto di vista sono perfetti per chi inizia ad avere delle difficoltà con l’alluce valgo e/o fatica a sopportare compromissioni sulla zona affetta da valgismo.

Il loro campo di applicazione sono le escursioni giornaliere su sentieri di difficoltà escursionistica, con fondo misto e anche dissestato, in zone di bassa e media montagna. Meglio se con carichi leggeri, perché la tomaia è morbida e la suola flessibile.

Per la loro filosofia costruttiva non mi sento di consigliarli per attività svolte con tempo incerto o su terreni particolarmente fangosi.

Sei interessato ad altri articoli Zamberlan?

Lascia una recensione o un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sending

Hai provato il prodotto? Assegna un voto da 1 a 5

Cerca la recensione

Ultime Recensioni

LA NEWSLETTER
Recensioni scritte da appassionati come te!

Iscriviti e riceverai le ultime novità ogni mese comodamente nella tua mail!

Attività a cui sei interessato

Ti potrebbero interessare anche ...

Test Ferrino Hervey Pants Man
Enrico

Ferrino Hervey Pants Man

Pantalone dal taglio classico e sobrio per escursionismo, cammini e viaggi.

Test Cimalp Rockfit
Michele

Cimalp Rockfit

Un pantalone dal design tradizionale ma di sostanza, per climi freddi e ventosi.

Non perderti le ultime recensioni

Alpinismo, arrampicata, scialpinismo, trail running o trekking? Decidi tu quali recensioni ricevere direttamente nella tua mail!