Recensione Meindl Tonale GTX

Meindl Tonale gtx
Voto Totale
4.2
  • Comfort di calzata
    (4.5)
  • Stabilità e precisione
    (3.5)
  • Impermeabilità
    (4.5)
  • Traspirabilità
    (4)
  • Suola
    (4)
Voto Utenti 0 (0 recensioni)

In sintesi

Scarpa da trekking molto morbida e confortevole, adatta ad itinerari anche di molte ore. Offre stabilità e protezione pur rimanendo sempre molto leggera al piede. Una calzature per lunghe percorrenze su terreni facili anche nella stagione calda, grazie alla buona traspirabilità offerta dagli inserti in mesh.

Pro

  • Comfort sulle lunghe percorrenze
  • Allacciatura precisa
  • Alta protezione di piede e caviglia
  • Ottimo grip

Contro

  • Flessibilità eccessiva per terreni più tecnici

I Meindl Tonale Gtx sono scarponi pensati per accompagnarti in escursioni che richiedono una maggiore protezione alla caviglia rispetto a una scarpa low cut, rimanendo comunque leggeri e confortevoli.

Con una costruzione solida e affidabile, i Meindl Tonale offrono una calzata classica, ma presentano anche alcune interessanti innovazioni che aggiunge ulteriore comfort e supporto al piede.

meindl tonale gtx

Caratteristiche tecniche dei Meindl Tonale GTX

I materiali costruttivi di prima qualità rendono i Meindl Tonale Gtx affidabili compagni di avventure. La membrana Gore-Tex garantisce ottima impermeabilità, mentre la suola Vibram fornisce stabilità e grip anche sui terreni più complessi.

  • Tomaia: Pelle scamosciata e mesh
  • Fodera: Gore-Tex 
  • Suola: Vibram 
  • Allacciatura: a ganci nella parte superiore ed estesa fino in punta
  • Sistema Variofix
  • Peso: 530 gr (misura 42)
  • Link al produttore
meindl tonale gtx

Modalità di test dei Meindl Tonale GTX

Ho utilizzato questi scarponi per diverse uscite da giugno ad agosto di quest’anno. Li ho testati a bassa quota su sentieri escursionistici, a quote più sostenute intorno ai 2000 metri e in due giornate di esercitazione con il Soccorso Alpino.

utilizzo scarponi con soccorso alpino

Ho provato i Meindl Tonale Gtx anche in una lunga uscita da guida escursionistica indossandoli per oltre 10 ore. Durante questa escursione ci sono state diverse soste obbligate e sono uscito più volte dal sentiero per assistere il gruppo. Come ultimo stress test li ho provati in un trekking vicino al mare con temperature decisamente sopra la media.

scarponi confortevoli per trekking lunghi

La prova sul campo

Come si presentano i Meindl Tonale GTX

La prima cosa che mi ha colpito indossando i Meindl Tonale Gtx è stata la sensazione di grande comfort. Ho avuto la percezione di indossare un qualcosa di molto avvolgente e protettivo nonostante sia uno scarpone estremamente leggero e flessibile.

Le scarpe Meindl Tonale Gtx offrono inoltre un ottimo supporto alla caviglia.

Il collare delle scarpe è progettato con cura: è sufficientemente alto e imbottito in modo confortevole, soprattutto attorno alla caviglia, per offrire una sensazione di avvolgimento e stabilità. Ti dà un feedback positivo durante l’utilizzo, mantenendo il piede al suo posto.

Inoltre, il collare è dotato di una pratica linguetta posteriore che rende più agevole lo scivolamento del piede nella scarpa, ma può anche essere utilizzata per appendere lo scarpone all’imbrago, ad esempio, quando lo si utilizza come calzatura da avvicinamento prima di una lunga arrampicata.

tallone rinforzatao meindl tonale gtx
La linguetta alla caviglia e il supporto al tallone

Comfort e indosso

I Meindl Tonale Gtx hanno una tomaia che fascia abbastanza bene sia il piede che la caviglia, facendoli risultare molto comodi su qualsiasi terreno li abbia utilizzati, indipendentemente se in salita, in piano o discesa.
La protezione del piede è garantita da un generoso fascione che circonda tutto lo scarpone.
Il fascione non è ovviamente rigido come negli scarponi da alpinismo, ma non ho avuto nessun problema quando sono passato in zone con sassi taglienti.

collo del piede Meindl Tonale dettaglio
Particolare del sistema di allacciatura sul collo del piede

L’allacciatura arriva fino in punta permettendo una quasi totale personalizzazione dei carichi lungo il piede nelle diverse fasi del trekking.
In aggiunta è presente il sistema Variofix che assicura una perfetta aderenza nella zona del tallone. Durante l’allacciatura, il cinturino “speed wire” a corsa libera viene tirato in modo uniforme attorno al tallone e restituisce un’ottima tenuta.

Alla caviglia sono presenti tre ganci, il primo a strozzo per trattenere i lacci, il secondo per chiudere il nodo e il terzo frontale. Ho trovato questa soluzione molto valida perchè mi ha permesso di scegliere in autonomia se ammorbidire o irrigidire il collo dello scarpone.

dettaglio laterale chiusura variofix
Il sistema Variofix aiuta la precisione dell’allacciatura

Comportamento in camminata

Si nota subito che la costruzione favorisce il flex dello scarpone mantenendo in questo modo un ampio margine di flessibilità che ho apprezzato particolarmente in salita e quando mi sono trovato a salire scalini naturali o a superare ostacoli di vario tipo.

tenuta scarponi su roccia


Questa flessibilità è decisamente un valore aggiunto per il comfort generale e conferma la versatilità a tutto tondo dei Meindl Tonale Gtx. Allo stesso tempo, però, limita le prestazioni sui fondi più accidentati e non consente l’eventuale utilizzo di ramponi su percorsi innevati e tecnici, terreno per cui i Tonale non sono adatti.

La mescola della suola Vibram è molto resistente grazie alla marcata tassellatura pensata per migliorare l’aderenza ai terreni scivolosi e rocce. Non l’ho trovata però molto precisa sui piccoli appoggi, complice anche la mancanza di una climbing zone in punta. Ma anche in questo caso, non sono scarponi pensati per un uso su terreno tecnico.

scarpone da trekking con suola vibram

In piano e su asfalto, la camminata risulta molto leggera e su lunghi tratti aiuta molto l’ammortizzazione e il flex.
In fase di discesa ho notato un’ottima tenuta di tutto il sistema lacci che riesce a mantenere il piede fasciato e impedisce ogni possibile scivolamento interno con le conseguenti fastidiose (e pericolose) frizioni.

meindl tonale gtx  in test su piano

Termicità, traspirabilità e impermeabilità

L’impermeabilità è ottima, ho sempre avuto i piedi asciutti e protetti dato che la membrana in Gore-Tex fa il suo lavoro egregiamente in ogni condizione.

scarpone da trekking confortevole

I Meindl Tonale Gtx si sono dimostrati adatti a climi mediamente caldi e con temperature moderate.
La tomaia in mesh risulta molto fresca e ho veramente apprezzato una particolare efficienza della traspirazione.

dettaglio tomaia


Per questo mi sento di suggerirne l’utilizzo anche in giornate o in ambienti caldi perché nonostante si possa incorrere in eccessiva sudorazione del piede, il Gore-Tex e il mesh permettono una traspirazione adeguata.

Usura

Sono rimasto colpito dalla buona resistenza dei Meindl Tonale Gtx. Nonostante le diverse uscite su terreni accidentati sono rimasti in ottime condizioni.
A parte qualche inevitabile macchia e qualche graffio, sono ancora perfettamente in ordine, impermeabili e con il grip della suola che non sembra minimamente intaccato dall’uso.

utilizzo in montagna degli scarponi meindl

Non perderti le prossime recensioni!
Ricevi via mail i test dei prodotti per le attività che pratichi in montagna.

Calzata

I Meindl Tonale Gtx  avvolgono il piede in modo molto preciso e sono perfetti per chi ha una pianta del piede da media a larga.

Non è una calzata molto adatta quindi per chi ha una pianta molto stretta o è abituato a scarponi di marchi che hanno un plantare molto più filiforme. La misura l’ho trovata coerente con quanto indosso abitualmente. 

sistema allacciatura scarpone trekking meindl

Consigliati per

Gli scarponi Meindl Tonale Gtx sono una scelta adeguata per l’escursionista che vuole affrontare lunghi trekking durante la bella stagione, e che sta cercando calzature di qualità e durevoli da tenere ai piedi per tante ore.

Questi scarponi offrono una combinazione di leggerezza, robustezza, supporto e comfort, che li rende ottimi anche per gite di più giorni su terreni di difficoltà escursionistica, dai 1.000 ai 2.500 metri. Li consiglio quindi a chi ama fare escursioni con frequenza e per chi sta cercando uno scarpone all around da utilizzare ogni domenica.

Acquista Online
recensione sacco a pelo Ferrino Mystic High Lab

Ferrino HL Mystic

Sacco a pelo per alpinismo e trekking con temperature fino a -10° e con clima umido.

2 risposte

  1. Scarponi inaffidabili sul bagnato! Non tengono sulla roccia ..
    Sulla comodità niente da dire!
    Sicuramente non li consiglierei

    1. Grazie per il tuo commento Tiziana!
      Sicuramente sul bagnato non hanno il grip delle scarpe da trail, ma essendo un prodotto decisamente diverso puntano forse più alla durata.
      Personalmente ho trovato la suola la classica e affidabile Vibram indistruttibile.

Lascia una recensione o un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sending

Hai provato il prodotto? Assegna un voto da 1 a 5

Cerca la recensione

Ultime Recensioni

LA NEWSLETTER
Recensioni scritte da appassionati come te!

Iscriviti e riceverai le ultime novità ogni mese comodamente nella tua mail!

Attività a cui sei interessato

Ti potrebbero interessare anche ...

Test Rab Namche Gore-Tex Paclite Jacket
Enrico

Rab Namche Gtx

Guscio compatto e versatile per trekking in tutte le stagioni, con vestibilità comoda.

Test Sea to Summit Spark SpIII
Sarah

Sea to Summit Spark SpIII

Sacco a pelo dal peso e ingombro ridotti, per un utilizzo con temperature fino a -8°.

Test Zamberlan Anabasis Gtx
Enrico

Zamberlan Anabasis Gtx

Scarpa leggera e confortevole, adatta ad escursioni, anche lunghe, su terreni semplici.

Non perderti le ultime recensioni

Alpinismo, arrampicata, scialpinismo, trail running o trekking? Decidi tu quali recensioni ricevere direttamente nella tua mail!