Recensione Ferrino HL Mystic

recensione sacco a pelo Ferrino Mystic High Lab
Voto Totale
3.8
  • Isolamento termico
    (4)
  • Comodità
    (5)
  • Peso
    (3)
  • Ingombro da chiuso
    (3)
  • Funzionalità
    (4)
Voto Utenti 0 (0 recensioni)

In sintesi

Un sacco a pelo in fibra sintetica studiato per utilizzo invernale, in alta quota e in ambiente umido.  Ideale per alpinisti e trekker che si muovono in tutte le stagioni anche con bivacco senza tenda. Interessante rapporto qualità / prezzo, ha però peso e ingombro importanti.

Pro

  • Interessante rapporto qualità / prezzo
  • Caldo anche da umido
  • Qualità costruttiva

Contro

  • Peso e ingombro importanti

Il Ferrino HL Mystic è il sacco a pelo in fibra sintetica della linea High Lab di Ferrino: per questo il suo nome si fregia dell’acronimo HL.

Con una temperatura di comfort tra -4 °C e – 10 °C l’obiettivo di questo prodotto è offrire un sacco a pelo caldo e compatto per alpinisti, da usare nelle quattro stagioni.

test ferrino hl mystic su neve

Caratteristiche tecniche del Ferrino HL Mystic

  • Forma a mummia 
  • Cerniera centrale non completa (YKK)
  • Tessuto esterno: Nylon 30D 184T Mini Ripstop
  • Tessuto interno: Polyestere 20D 380T
  • Imbottitura: 960 gr Microfiber Polyester
  • Peso 1500 g
  • Sacco di compressione
  • Temperatura: °C +15 / ♀ -4 / ♂ -10 / -30
  • Fabbricato in Myanmar
  • Link al produttore
test all'addiaccio

Il Mystic HL viene fornito senza un sacco di stoccaggio per quando non lo si utilizza. Anche se la fibra sintetica non ha bisogno di essere lasciata libera quando è “a riposo”, penso sia meglio lasciare aperto il sacco per evitare che i tessuti prendano pieghe. Ho rimediato quindi con una federa da cuscini.

Un appunto al sito di Ferrino: pur avendo il 50% dei fornitori dotati di certificazione ambientale e sociale (come Blue sign e Fair Wear) non viene indicato se il Mystic HL è realizzato effettivamente da fornitori con queste certificazioni.

Modalità di test

Ho testato il sacco a pelo Ferrino HL Mystic da inizio estate fino ad dicembre di quest’anno. L’ho testato sempre in tenda tra le montagne della Carnia e le Dolomiti, ma soprattutto mi ha accompagnato a ottobre in un viaggio on-the-road tra Yosemite e il deserto dello Utah. L’ho quindi potuto usare per 10 giorni di fila senza possibilità di asciugarlo, ma maltrattandolo quanto più potevo per testarlo in maniera accurata.

Ferrino HL Mystic  in test

Le temperature a cui l’ho testato sono oscillate tra – 5 °C e +10 °C. Non ho avuto occasione di testarlo in situazioni particolarmente umide, dove avrebbe potuto dimostrare ancora più i suoi vantaggi rispetto a un sacco in piuma.

La prova sul campo del Ferrino HL Mystic

Prima impressione

La prima bella sensazione che si ha quando ci si immerge nel Ferrino HL Mistic è di un sacco a pelo “pieno”.

In effetti la fibra sintetica ha il pregio di essere meno cedevole, meno leggera della piuma, conferendo al sacco a pelo proprio la sensazione di pienezza di avvolgimento che personalmente apprezzo molto

Imbottitura

Il sacco a pelo Ferrino HL Mystic è realizzato in micofibra di poliestere. Quello che conta per garantire la termicità di un sacco a pelo è la disposizione dell’imbottitura. L’obiettivo è non avere ponti termici che facciano uscire il calore interno, facendo sentire quindi dei buchi di aria fredda.

dettagliop zip
Dettaglio del copri-cerniera pensato per non disperdere calore

In questo sacco a pelo Ferrino adotta la costruzione shingle/”a tegola” ovvero i vari pacchetti di imbottitura sono sovrapposti, sfalsati, rispetto alla cuciture, in maniera appunto da non creare ponti termici, ovvero punti freddi. Al tatto il sacco risulta sempre “pieno”, non si percepisce in corrispondenza delle cuciture un assottigliamento della imbottitura.

Dimensioni e peso del Ferrino HL Mystic

Il Ferrino HL Mystic non è leggero: 1500 g non sono pochi e non è molto compatto, occupando all’interno dello zaino circa una quindicina di litri.

dimensioni sacca non compressa
Dimensioni della sacca non compressa

dimensioni sacca compressa
Dimensioni della sacca compressa il più possibile

Questo sacco a pelo non è comprimibile. Come detto sopra una delle cose che mi piacciono di questo sacco è il suo corpo non cedevole. Ma questo ha come contro il fatto che non si riesce a comprimerlo molto. Quando si tirano i cinghietti di compressione della sacca avvolge il sacco, ma senza riuscire a comprimerlo tantissimo.

Ferrino HL Mystic nella sua sacca

Isolamento termico

Il Ferrino HL Mystic è venduto con temperatura di comfort – 4 °C (donna) e – 10 °C (uomo). Premesso che quando dormo sono molto freddoloso (mi si abbassa brutalmente il metabolismo a 35 bpm!) personalmente mi sento di suggerirlo per temperatura di – 4 °C piuttosto che – 10 °C. 

range di calore del sacco Ferrino HL Mystic

Soffrendo io particolarmente il freddo, avrei preferito una zona piedi più calda, per quanto mi sembra già maggiormente coibentata rispetto alla parte più alta.  

La cerniera risulta protetta da un cordolo imbottito che è davvero efficace nel bloccare la dispersione attraverso la cerniera. Questo cordolo termina in alto con un velcro che permette di chiuderlo attorno al collo, quasi a formare una sciarpa imbottita molto calda.

cordolo imbottito sacco a pelo
Dettaglio cordolo imbottito

Il cappuccio è ben tagliato e copre bene la testa. Ha due laccetti laterali che permettono di chiuderlo in modo efficace. Avrei anche apprezzato avere un laccetto di compressione a livello delle spalle per permettere di chiudere per bene il saccoletto e evitare uscite di aria calda, ovvero ingressi di aria fredda.

dettaglio chiusura cappuccio
Dettaglio cappuccio

Comunque, una volta passata la fase di riscaldamento dell’aria interna, si gode di un bel calore. Inoltra il sacco a pelo risulta essere assolutamente insensibile all’umidità. In questo saccoletto anche se si suda tanto non si ha mai freddo in quanto l’imbottitura non risente dell’umidità. Questo è molto importante se di notte si mettono dentro il saccoletto i capi sudati per asciugarli un po’ con il proprio calore. Non si rischia di compromettere la termicità del saccoletto a causa di questi indumenti umidi.

cappuccio sacco a pelo ferrino

Cerniera

La cerniera centrale a metà corpo è la caratteristica peculiare di alcuni dei sacchiletto Ferrino High Lab, pensata per ridurre la dispersione di calore. Io l’ho trovata davvero funzionale e non mi ha mai dato problemi per uscire o entrare dal saccoletto.

Chiaramente una cerniera a metà corpo non permette di aprire il saccoletto se si ha caldo. Ma visto il target alpinistico di questo saccoletto penso che questo problema sarà di ben poco conto.

cerniera con copertura sacco a pelo
Dettaglio cerniera

Il cursore della cerniera può essere azionato sia da interno che da esterno.

La cerniera all’interno è cucita lungo una fettuccia rigida pensata per prevenire il rischio di inceppamento. Questo funziona solo in parte, il leggero nylon dell’imbottitura ogni tanto inceppa il cursore, ma mai in maniera problematica. 

Comfort e funzionalità

Il Ferrino HL Mystic è in generale ben tagliato come forma. Il taglio a mummia è corretto. Io sono alto 173 cm, devo dire che però ogni tanto da rannicchiato rischiavo di incastrarmi con le ginocchia al suo interno. Questo per dire che una persona più alta farà fatica a stare rannicchiato all’interno del saccoletto.

Ferrino HL Mystic

Non perderti le prossime recensioni!
Ricevi via mail i test dei prodotti per le attività che pratichi in montagna.

Consigliato per

Quando trattasi di alpinismo non guardo mai il prezzo di un prodotto, quello che conta per me è la performance. Ma in questo caso devo dire che il Ferrino HL Mystic stupisce per il prezzo competitivo.

Detto questo, peso e ingombro restano importanti e sono un limite per utilizzi dove la piorità è la leggerezza. Se però c’è il rischio di prendere neve durante la notte e si deve bivaccare senza tenda, questo sacco diventa prezioso, grazie alla sua grande termicità anche da umido.

Ottimo quindi per alpinismo, soprattutto campo base, e trekking in tenda in periodi freddi e umidi.

Acquista OnlineAcquista in Negozio
Sei interessato ad altri articoli Ferrino?
cimalp vinson

Cimalp Vinson

Un guscio che non teme i maltrattamenti, pensato per alpinismo invernale e in alta quota.

la sportiva g-tech

La Sportiva G-Tech

Scarponi al vertice delle prestazioni per alpinismo invernale su cascata e misto tecnico.

Lascia una recensione o un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sending

Hai provato il prodotto? Assegna un voto da 1 a 5

Cerca la recensione

Ultime Recensioni

LA NEWSLETTER
Recensioni scritte da appassionati come te!

Iscriviti e riceverai le ultime novità ogni mese comodamente nella tua mail!

Attività a cui sei interessato

Ti potrebbero interessare anche ...

Meindl Top Trail GTX
Roberto

Meindl Top Trail GTX

Scarpa da escursionismo veloce, con un buon compromesso tra leggerezza e protezione.

Test Sea To Summit Ether Light Xt
Amos

Sea To Summit Ether Light Xt

Materassino super confortevole con ben 10 cm di spessore, con peso e ingombro da chiuso ridotti.

COME SCEGLIERE LA PICCOZZA

Non perderti le ultime recensioni

Alpinismo, arrampicata, scialpinismo, trail running o trekking? Decidi tu quali recensioni ricevere direttamente nella tua mail!