Recensione Hydro Flask Lightweight Trail Series

Hydro Flask Lightweight Trail Series

Hai già provato questo prodotto? La tua opinione è importante!

Voto Totale
4.5
  • Termicità
    (5)
  • Maneggevolezza
    (4.5)
  • Resistenza
    (3.5)
  • Peso
    (5)
Voto Utenti 5 (1 recensione)

In sintesi

Borraccia termica dalle ottime prestazioni e dal peso davvero contenuto. Questo compromesso va leggermente a scapito della resistenza: infatti va prestata particolare attenzione agli urti  poiché gli spessori sono ridotti al minimo.

Pro

  • Peso contenuto
  • Manegevolezza
  • Termicità

Contro

  • Bassa resistenza agli urti

La Hydro Flask Lightweight Wide Mouth Trail Series è l’ultima borraccia termica progettata dall’azienda americana ed è stata sviluppata con l’intento di contenere il più possibile il peso: infatti è ben il 25% più leggera della borraccia “standard” di pari capacità di Hydro Flask.

Hydro Flask è un’azienda nata nel 2009 in Oregon con l’intento di fornire alle persone borracce termiche dalle ottime prestazioni, sia che si tratti dell’utilizzo nella vita di tutti i giorni che nelle più svariate attività sportive zaino in spalla.

Hydro Flask Lightweight Trail Series test

Caratteristiche tecniche della Hydro Flash Lightweight Trail Series

  • Capacità: 946 ml (32 oz)
  • Peso: 349 g
  • Diametro: 58 mm
  • Altezza: 257 mm
  • Acciaio inossidabile 18/8
  • Apertura “Wide Mouth” (disponibile Standard Mouth nella versione 621 ml – 21 oz)
  • Link al produttore
Hydro Flask Lightweight Trail Series

Modalità di test

La borraccia termica Hydro Flask Lightweight Trail Series è stata usata “a tutto tondo” durante l’estate, passando dall’alpinismo sui 4000 della Valle d’Aosta ai trekking sulle montagne trentine, senza disdegnare le giornate in parete sulle Dolomiti o alla base delle falesie del Lago di Garda. Un vero test a 360 gradi.

Hydro Flask Lightweight Trail Series in test

La prova sul campo della borraccia Hydro Flask Lightweight

Termicità

Hydro Flask afferma che le borracce termiche della “Trail Series” possono mantenere le bevande calde fino a 12 ore mentre quelle fredde fino ben a 24 ore. Il dato dichiarato si avvicina molto alla realtà, infatti durante le uscite sul massiccio del Monte Rosa ho potuto verificare con mano come il thè fosse ancora caldo dopo un’intera giornata passata lungo la Cresta Signal, oppure dopo le 10 ore della salita all’Ortles.

Certo, in questo periodo le temperature sono anomale in quota e il freddo non è stato pungente ma fino ad ora non avevo mai trovato una borraccia termica che non producesse alcun segno di condensa e che mantenesse le bevande bollenti per così tanto tempo.

test in alta quota

In particolare mi ha colpito la capacità della thermos di mantenere la propria termicità anche dopo svariati utilizzi nell’arco della giornata.

Anche le bevande fredde effettivamente rimangono alla loro temperatura per il tempo dichiarato e, durante le calde giornate sulle pareti sud delle Dolomiti, è stata una caratteristica che ho apprezzato davvero tanto.

Hydro Flask Lightweight Trail Series

Peso

Forse è il vero pregio di questa borraccia Hydro Flask Lightweight insieme alla sua efficacia termica. Infatti prendendola in mano si resta stupiti della sua leggerezza, nettamente inferiore rispetto ad altre di pari capacità che ho utilizzato precedentemente e, come dichiarato dalla casa, il 25% più leggera della borraccia “standard” di pari capacità prodotta dalla stessa.

Alla fine quei pochi grammi di differenza non sposteranno l’ago della bilancia nell’utilizzo quotidiano, ma il discorso cambia nelle uscite impegnative dove si cerca di contenere al massimo il peso.

La prova della bilancia dimostra qualche grammo in più del dichiarato ma si tratta di uno scostamento assolutamente tollerabile.

peso borraccia

Manegevolezza

La versione testata è una “Wide Mouth” ossia “Bocca Larga” ad indicare che il diametro dell’apertura è maggiorato rispetto alla “Standard Mouth” (che è disponibile unicamente per la versione con capacità 621 ml). Nonostante la differenza di diametro devo dire che ho trovato comodo reidratarmi nei momenti di pausa senza che la bevanda uscisse dai bordi della borraccia.

wide mouth

Trattandosi di una thermos dal peso estremamente contenuto non è dotata di coperchio con funzione di tazzina. Questo può creare qualche piccola difficoltà qualora il contenuto sia particolarmente bollente per evitare di scottarsi.

L’apertura generosa e il tappo in plastica morbida rendono facile l’utilizzo anche se, con le mani sudate, la mancanza di parti gommate sul corpo in acciaio può a volte rendere non così immediata l’apertura. Una scelta operata ovviamente in favore della leggerezza.

Due parole sul tappo: è dotato di una lacciolo in plastica morbida che ne consente l’utilizzo anche agganciato all’imbrago con un moschettone. Personalmente ho sempre preferito riporre la thermos nello zaino perché, oltre ad essere comunque un accessorio delicato, ho il timore che nello strusciare contro la roccia il lacciolo possa rompersi con ovvie conseguenze, sicuramente non felici per il nostro secondo di cordata.

tappo

Resistenza

Premetto che tratto sempre con molta cura tutta la mia attrezzatura ma, nel continuo “metti e togli” dallo zaino, per forza di cose può capitare una piccola caduta oppure una strisciata sulla roccia.

La borraccia Hydro Flask Lightweight Trail Series in questi mesi ha retto molto bene anche se non è stata maltrattata oltre l’ordinario.

La sua leggerezza però mi porta a consigliare di farne un utilizzo accorto al fine di evitare ammaccature che – dato lo spessore minimo dell’acciaio – porterebbero sicuramente ad una perdita della resa termica. A proposito, la casa madre richiede che sia lavata rigorosamente a mano!

Hydro Flask Lightweight Trail Series in test

Consigliata per

Sicuramente si tratta di una borraccia dall’utilizzo trasversale: la sua resa termica la rende ottimale sia per gli sport invernali quanto per quelli estivi mentre durante la settimana può trovare spazio nella borsa da lavoro, contribuendo così alla sostenibilità ecologica, riducendo il consumo di plastica dell’utilizzo delle bottiglie usa e getta.

Disponibile in tre diverse capacità (621 ml, 710 ml e 946 ml), due diametri di tappo e quattro diversi colori.

2 risposte

Lascia una recensione o un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sending

Hai provato il prodotto? Assegna un voto da 1 a 5

Cerca la recensione

Ultime Recensioni

LA NEWSLETTER
Recensioni scritte da appassionati come te!

Iscriviti e riceverai le ultime novità ogni mese comodamente nella tua mail!

Attività a cui sei interessato

Ti potrebbero interessare anche ...

test tenda sea to summit alto tr
Enrico

Sea To Summit Alto TR2

Una tenda 3 stagioni molto leggera e funzionale, per trekking e cicloturismo.

recensione giacca Ternua Rakaposhi
Sarah

Ternua Rakaposhi Jkt W

Guscio pensato per fornire protezione in condizioni difficili, completamente in tessuto riciclato.

il sacco a pelo sotto le tre cime di lavaredo
Maria

Ferrino Bryce SM

Un sacco a pelo sintetico e in tessuto al 100% riciclato, per trekking non estremi.

recensione guscio Millet K Hybrid
Danilo

Millet K Hybrid GTX

Un guscio ibrido con 3 e 2,5 strati, molto comprimibile e dalla buona traspirabilità.

La Newsletter

Recensioni scritte da appassionati come te.

Ricevile ogni mese comodamente nella tua mail!